Economia e Finanza

2_800x551 Economia e Finanza

Iq Option: c’è da fidarsi?

Il trading online non è un’attività semplice: bisogna capire come si muovono i mercati, bisogna avere coraggio e determinazione, ci vuole tempo per imparare e fare pratica. E soprattutto, bisogna scegliere adeguatamente il broker. Molti trader, infatti, falliscono e perdono soldi proprio perché scelgono male il broker. Ci sono trader che si fanno truffare da broker non regolamentati e trader che si fanno mangiare il…

Prestito-personale_800x424 Economia e Finanza

Cosa sono i piccoli prestiti

Chiunque può prima o poi avere bisogno di un prestito per poter affrontare una spesa imprevista. La particolarità dei nostri giorni è che c’è sempre più richiesta di piccoli prestiti, vale a dire finanziamenti con basse cifre (di solito da 2mila a 10mila euro) che possono servire per gli scopi più vari: per acquistare una macchina nuova, per una spesa di salute, per fare una…

carta credito Economia e Finanza

Come scegliere la carta di credito per privati

I vantaggi della carta di credito per i privati sono numerosi e oggi sono sempre in aumento coloro che chiedono l’apertura di questo strumento per facilitare la gestione delle spese anche nell’ambito familiare. Infatti, utilizzando le carte è possibile tracciare i pagamenti e tenere sotto controllo le entrate e le uscite. Inoltre, è possibile prelevare ovunque ed avere sempre contante disponibile quando serve. La carta…

e-commerce_800x489 Economia e Finanza

Nuove regole UE per gli ecommerce

Articolo a cura di KeepUp Le norme Europee che vanno a regolamentare le discipline multi-stato sono sempre più presenti e attive. Qualche anno fa c’è stato il provvedimento sui cookie, invece nel maggio 2016 c’è stata una nuova legge per regolare in maniera unificata come si devono comportare tutti gli ecommerce per gli stati aderenti all’Unione Europea. A differenza della legge sui cookie che era molto…

registrazione marchio Economia e Finanza

Marchio internazionale, quanto costa la registrazione ?

Il marchio deve essere depositato negli uffici governativi preposti da una persona fisica o una giuridica o da soggetti terzi per conto di associazioni, agenzie di pubblicità. In Italia la registrazione del marchio si deposita presso la Direzione Generale Lotta alla contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi UIBM http://www.uibm.gov.it . Il marchio può essere registrato anche a livello europeo e internazionale. Ecco il sito dell’ente…

prestito_800x400 Economia e Finanza

Prima di scegliere il miglior prestito in base alle condizioni poniti queste domande

Riuscire a districarsi nella scelta del prestito più adatto alle proprie esigenze non è semplice. Confrontare diverse opzioni messe a disposizioni degli Istituti di Credito e seguire la pubblicità delle offerte che si susseguono è come cercare un ago in un pagliaio. Questo perché capita spesso, una volta vista una promozione di un prestito dalle condizioni favorevoli, di non riuscire a rientrare in determinati canoni…

ricevere soldi incentivi Economia e Finanza

Guida agli intentivi UE per le imprese 2016/2017

La fine del 2016 e l’inizio del 2017 saranno cruciali per le imprese italiane che sono interessate a ricevere soldi attraverso lo strumento dei fondi europei. In questo periodo si entrerà i fatti nel pieno della programmazione settennale promossa dalla Commissione Europea e questo garantirà alle imprese che intendono espandere il proprio mercato avvalendosi dei fondi comunitari, la massima capacità di ricevere soldi attraverso tale…

corte dei conti europea Economia e Finanza

La Corte dei Conti Europea

La Corte dei Conti europea è un organo comunitario che si occupa della gestione finanziaria dell’Unione mediante l’esame di tutte le voci di entrata ed uscita. Storia della Corte dei Conti La Corte venne istituita nel 1975 con la firma del Trattato di Bruxelles, ed iniziò a svolgere le sue funzioni nel 1977; sin dalla sua fondazione la Corte dei Conti ha sede a Lussemburgo….

Prestito-personale_800x424 Economia e Finanza

Prestiti Inpdap per l’acquisto della prima casa

I prestiti Inpdap sono dei particolari prestiti agevolati dedicati ai dipendenti pubblici e statali ed ai pensionati amministrati dall’Inps, iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni sociali e creditizie (Fondo Credito). In particolare con i prestiti pluriennali diretti e con i mutui Inpdap è possibile ottenere un finanziamento per l’acquisto, il riscatto o la costruzione della propria casa, purché si tratti del primo immobile ad uso…

findomestic Economia e Finanza

Prestiti Findomestic TAN e TAEG sotto il 7% ad inizio 2017: analisi dei tassi sui finanziamenti personali

Findomestic rientra ancora una volta tra le finanziarie più performanti nel settore dei prestiti personali, grazie agli ottimi riscontri ottenuti online e non solo. Da poco abbiamo lasciato il 2016, un anno che si è rivelato stabile e vantaggioso per quanto riguarda l’applicazione dei tassi di interesse sulle varie forme creditizie. Si sono confermati, infatti, tassi ai minimi storici per le varie operazioni relative ai…

prestito a disoccupati Economia e Finanza

Prestito per disoccupati, si

E’ possibile ottenere un prestito per disoccupati? Chi non ha un lavoro è in grado di avere un finanziamento personale? E, nel caso, che alternative ci sono? In questo articolo andiamo ad approfondire il concetti dei prestiti per chi è senza un lavoro. Si possono avere dei prestiti per disoccupati? In linea di massima è molto complesso riuscire ad avere una risposta positiva, ad una…

ritenuta d'acconto Economia e Finanza

Ritenuta d’acconto obbligatoria anche per il Senato

Dallo scorso anno anche i compensi del Senato sono soggetti alla ritenuta d’acconto. È quanto stabilito dall’Agenzia delle Entrate. Le novità introdotte dall’Agenzia delle Entrate Secondo quanto stabilito dall’Agenzia delle Entrate, che ne ha dettato anche le modalità, vanno trasmessi tutti gli elenchi dei percipienti somme e valori soggetti a ritenuta d’acconto corrisposti nel periodo di imposta 2015 dal Senato. La novità relativa alle modalità…