SEPA: regolamento UE260/2012

regolamento UE 260-2012

SEPA: il regolamento UE260/2012  riguardo i requisiti commerciali e tecnici per addebiti e bonifici in euro

È stato reso noto dalla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il 30/03/2012 il Regolamento UE n 260/2012  che determina i requisiti commerciali e tecnici per gli addebiti ed i bonifici in euro.

Il nuovo regolamento mira allo sviluppo dei servizi di pagamento comuni a tutta l’UE in sostituzione di servizi di pagamento nazionali in vigore.

Nello specifico il regolamento sancisce le norme per effettuare operazioni di addebito diretto e bonifico nei caso in cui entrambi i prestatori del servizio, sia quello del pagatore che quello del beneficiario, si trovino in territorio dell’Unione.

Dal 01/02/2014, qualsiasi addebito o bonifico devono essere eseguiti conformemente alle norme previste dal nuovo regolamento.

Il regolamento UE n 260 2012 non riguarda la moneta elettronica, le rimesse e le carte. Sono esclusi dal progetto SEPA gli assegni. Nel circuito nazionale restano attivi Riba, Mav e bollettini.