Come funzionano i prestiti veloci

prestiti veloci

Come funzionano i prestiti veloci e cosa sono? Nell’ambito finanziario questa tipologia di prestito è molto diffusa, e molte persone che desiderano chiedere in prestito una somma di denaro, si fanno questa domanda, specialmente nel momento in cui c’è da scegliere che tipologia di finanziamento richiedere all’istituto bancario o altri enti che forniscono questa tipologia di servizio. Sul web vi sono miriadi di informazioni che mirano a spiegare cosa sono questi prestiti veloci e talvolta possono portare confusione nell’utente che cerca di informarsi sull’argomento, per questo cercherò di spiegarvi nel modo più semplice possibile cosa sono e come funzionano i prestiti veloci.

Innanzitutto è bene partire col spiegare cosa sono i prestiti veloci. Questa tipologia di finanziamento che è possibile richiedere alle banche o altre società di credito si distingue dai normali prestiti offerti per la velocità di erogazione della somma di denaro richiesta. Quindi tutti i privati che richiedono questo tipo di prestito si vedranno accreditare la somma richiesta in un tempo decisamente minore rispetto alla norma. Questo tipo di prestito è stato creato per soddisfare un bisogno urgente e imprevisto di denaro da parte dei cittadini, che può essere dato dalla necessità di fare acquisti inattesi o coprire spese non previste dalle persone stesse.

Per quanto riguarda i tempi di attesa dell’accreditamento della somma di denaro si può dire che generalmente non superano i due giorni lavorativi, in alcuni casi documentati il cliente si è visto accreditare il denaro richiesto in meno di 24 ore lavorative. Un altro punto di forza di questa tipologia di prestito è sicuramente anche il fatto che sono prestiti non finalizzati. In questo caso i soldi richiesti possono essere usati per qualsiasi tipologia di spesa, e non si è costretti a comunicare all’istituto di credito o ente che fornisce la somma di denaro la motivazione per cui si fa tale richiesta. Naturalmente la cifra che verrà concessa al privato cittadino utilizzando questa tipologia di finanziamento. Inoltre le modalità di restituzione del denaro concesso verranno decise sempre nel momento in cui si stipula il contratto tra l’istituto di credito e il cittadino, in base ad alcuni parametri, come ad esempio la disponibilità economica del cittadino stesso.

Al fine di ottenere il finanziamento desiderato è necessario che il richiedente presenti una documentazione composta dalle fotocopie della carta d’identità e della tessera sanitaria, la documentazione completa riguardo la situazione finanziaria del soggetto richiedente (quindi una fotocopia della busta paga o del cedolino della pensione). In caso fosse una persona straniera a richiedere un prestito veloce dovrà presentare anche il permesso di soggiorno.

Prestiti veloci Findomestic

I prestiti veloci Findomestic offrono l’esclusiva e conveniente possibilità di richiedere l’erogazione di un preciso quantitativo di denaro che si aggiri tra i mille e i sessanta mila euro. Per usufruire del vantaggioso servizio offerto dall’azienda non è essenziale dimostrare di essere già clienti Findomestic, né tanto meno modificare la propria banca d’appartenenza. E’ possibile procedere in questo modo in quanto la somma di denaro richiesta verrà versata direttamente sul proprio conto bancario. Findomestic offre ai suoi clienti anche un’altra alternativa. Questi ultimi infatti possono scegliere di farsi recapitare un assegno contenente la somma da loro stessi precedentemente indicata, all’indirizzo in cui risiede il proprio domicilio. Per utilizzare i prestiti veloci Findomestic è doveroso avere raggiunto una soglia d’età che superi i diciotto anni, ma che non oltrepassi i settantacinque.

Questa purtroppo non è l’unica limitazione imposta dalla società, vi sono infatti altri numerosi vincoli che vanno accuratamente analizzati e superati prima di poter avere accesso al prestito desiderato. Non ultima vi è la condizione la quale implica che, per poter avere diritto a ricevere una certa somma di denaro, è obbligo dimostrare di avere un reddito. Questa tipologia di prestito è a tasso fisso, ma una volta che saranno stati adeguatamente effettuati i pagamenti relativi ai primi sei mesi da quando è stato stipulato il contratto, Findomestic offre la preziosa occasione che consente di poter cambiare, in modo totalmente gratuito, l’ammontare della rata. Ovviamente, in seguito a tale modifica, la durata del prestito sarà destinata a variare di conseguenza. Una delle principali novità introdotte dai prestiti veloci Findomestic è quella che garantisce ai clienti la possibilità di saltare il pagamento di una rata nel caso in cui gli stessi dovessero trovarsi in un’improvvisa difficoltà imprevista.

La somma di denaro mancante verrà poi recuperata aggiungendo un ulteriore mensilità al contratto stabilito in precedenza. E’ possibile usufruire di tale servizio solamente per un massimo di tre volte durante tutto l’arco temporale nel quale verrà elargito il finanziamento e con un intervallo di un anno tra i vari salti di rata. Findomestic opera online, per cui per accedere ai servizi sopracitati è necessario collegarsi al sito internet della società e redigere la propria personale richiesta attraverso la compilazione di un modulo. Il processo di rilascio del prestito è molto veloce in quanto sfrutta il metodo che prevede l’utilizzo della firma digitale, un espediente a costo zero che consente di sottoscrivere contratti sul web, evitando tutti i macchinosi processi burocratici che tipicamente vengono messi in moto in queste occasioni. Se necessitate di un prestito veloce, Findomestic è la soluzione che fa al caso vostro.

Ti potrebbe interessare anche: