Trasformare le tue idee imprenditoriali in azioni concrete

idea imprenditoriale 2_8

Un’ idea imprenditoriale deve risolvere un problema o soddisfare un bisogno del mercato.

Una delle chiavi del successo è quindi capire se il tuo progetto può essere la soluzione di un bisogno presente nella società.

Identificare ciò che rende unico il vostro business o almeno più appetibile rispetto ai vostri competitori.

Molte volte c’è spazio sul mercato per diversi attori imprenditoriali che vendono lo stesso prodotto o servizio, ma è utile capire la propria nicchia.

Il passaggio di individuazione della propria nicchia è un evento cruciale per il futuro del nostro business.

Molte volte perdiamo troppo tempo in questa fase quando in verità abbiamo la risposta sotto il nostro naso: la nicchia siamo noi.

Con questa affermazione voglio solamente farti notare che passiamo la maggior parte del nostro tempo a lavorare.

Per questo motivo dobbiamo fare qualcosa che amiamo.

Ecco perché noi siamo la nicchia. Dobbiamo mettere anima e passione nelle nostre azioni. Solo così saremo soddisfatti. E con noi anche i nostri clienti.

Le nostre idee imprenditoriali per avere successo devono innanzitutto rispondere alle seguenti domande:

  1. Chi è il cliente di riferimento?

  2. Cosa posso offrire al mio cliente?

  3. Cosa rende unica la mia offerta al cliente?

Studiare gli altri business di successo può essere una preziosa fonte di ispirazione per migliorare e sviluppare il proprio progetto.

Progettare un’idea imprenditoriale

Durante la fase di progettazione dovresti essere in grado di determinare se il tuo prodotto o servizio oltre ad essere richiesto, sia competitivo rispetto agli avversari e sopratutto se sia economicamente sostenibile.

Un ulteriore fattore da tenere in considerazione è la conoscenza del prodotto o del servizio e la vostra esperienza del settore.

Se non hai mai  lavorato nel settore di riferimento, può essere utile  lavorare come dipendente in un business simile per capirne il funzionamento.

Partecipare a fiere di settore, corsi professionali,conoscere altri imprenditori, consultare cataloghi e listini, può risultare molto utile per farsi un’ idea di cosa andiamo incontro.

Una preparazione di base solida può in futuro rivelarsi fondamentale per offrire un servizio altamente competitivo.

Siamo nell’epoca del web 2.0, non devi sottovalutare la potenza del social network.

Utilizzare la rete per rafforzare il vostro business è solo una delle cose da fare, devi coinvolgere amici, familiari, conoscenti e colleghi di lavoro, cercare partner competenti e consultare esperti del settore.

Sono mille le cose che si può fare prima di iniziare un business. Certo, puoi leggere i tanti blog di settore sulle idee imprenditoriali, ma alla fine quello che conta è la tua esperienza diretta.

Una volta che hai le idee chiare su cosa fare, dove farlo, per chi farlo e come farlo sarà arrivato il momento di mettere in pratica le nozioni apprese e realizzare un Business Plan.

Nel business plan descriverai i tuoi obiettivi.

E le operazioni per raggiungerli.Il vostro business plan deve svilupparsi insieme al tuo business.

Sviluppalo e tienilo aggiornato. Non dimenticare che fornitori, finanziatori e clienti potrebbero essere  interessati a vedere il vostro business plan.

Non importa quale  sia la tua attività, tutto quello di cui avrai bisogno è un’ ottima pianificazione e preparazione.

Non ti stupire se alla fine del tuo Business Plan realizzi che la tua idea non è fattibile. Meglio prima che poi, avrai risparmiato molti soldi.

Non ti unire al numeroso gruppo di Italiani che accecati dalla fretta hanno dilapidato il proprio patrimonio. Prendi il tuo tempo.

Rifletti e poi agisci. Aumenta le tue conoscenze e diventa autonomo.

Impara l’inglese cosi le leggi te le leggerai da solo senza interpreti.

Non ascoltare chi ti dirà che il Business plan è una perdita di tempo. Ti sta mentendo.

Prendi l’esempio delle 12 idee finanziate e riportate su Repubblica, vedi che ognuna svolge e risolve un bisogno, ma che dietro hanno una solidità del business.

Le Idee imprenditoriali buone si trasformeranno in ottimi business se usi l’ approccio giusto.

Ti potrebbe interessare anche: